"insignificante" traduzione spagnolo

IT

"insignificante" in spagnolo

ES

"insignificante" in italiano

IT insignificante
volume_up
{aggettivo maschile/femminile}

1. generale

insignificante (anche: banale, irrilevante, irrisorio)
Me siento pequeño e insignificante".
L’inizio può essere insignificante, ma con il tempo può arrivare ad essere uno degli alberi più grandi (cf.
El inicio es insignificante, pero con el tiempo puede llegar a ser uno de los mayores arbustos (cf.
E' il potere di portare noi stessi all'attenzione di qualcosa che ci anima così tanto, che ci muove talmente, che anche qualcosa come il cancro diventa insignificante.
Es el poder de traer a nuestra atención algo que te anima, que te mueve, algo que hace que inclusive el cáncer se convierta en algo insignificante.
insignificante (anche: semplice, angusto, profondo, flebile)
volume_up
bajo {agg. m}
insignificante (anche: banale, ovvio)
volume_up
banal {agg. m/f}
insignificante (anche: breve, corto, angusto, basso)
volume_up
chiquito {agg. m}
insignificante (anche: irrilevante)
volume_up
irrelevante {agg. m/f}
insignificante (anche: irrilevante)
insignificante (anche: trascurabile)
volume_up
nimio {agg. m}
insignificante (anche: inconsistente, incapace)
volume_up
anodino {agg. m}

2. "di persona"

insignificante
volume_up
zarandajo {agg. m} [AmL.] (de persona)

Esempi di utilizzo "insignificante" in Spagnolo

Queste frasi vengono da fonti esterne e potrebbero essere non accurate. bab.la non è responsabile per il loro contenuto. Leggi di più qui.

ItalianE' una cosa davvero insignificante.
ItalianE forse se potessi averti per una breve dimostrazione per mostrare qual è la differenza -- perché, voglio dire, è davvero insignificante.
Y tal vez, si pudiera venir para una rápida demostración para mostrar cuál es la diferencia porque, digo, es muy pero muy efímera.
ItalianNel 17esimo secolo, Blasie Pascal, matematico e filosofo, scrisse del suo timore dell'infinito, del suo sentirsi insignificante quando contemplava la vastità del cosmo.
En el siglo XVII el matemático y filósofo Blaise Pascal, escribió sobre su temor al infinito, su sensación de insignificancia al contemplar las vastas extensiones del espacio exterior.