L'uso del congiuntivo

Il congiuntivo è il modo della soggettività e dell'incertezza, in contrasto all'indicativo che è il modo dell'oggettività e della certezza. Indica possibilità, dubbio, desiderio, timore e opinione soggettiva. In caso di dubbi sulla formazione dei quattro tempi del congiuntivo (presente, imperfetto, passato e trapassato), consultare le tabelle di coniugazione dei verbi italiani.

Il congiuntivo nelle proposizioni indipendenti

  • Congiuntivo esortativo

    Corrisponde alla forma dell'imperativo per la terza persona singolare e plurale.
    • Ascolti quello che le dico!
  • Congiuntivo dubitativo

    • Che abbia fatto un errore a invitare Luigi alla festa?
  • Congiuntivo desiderativo o ottativo

    • Ti avessi dato ascolto al momento giusto!
  • Congiuntivo concessivo o permissivo

    Spesso accompagnato dall'avverbio pure.
    • Faccia pure come fosse a casa sua.

Il congiuntivo nelle proposizioni dipendenti

Il congiuntivo è usato per lo più nelle proposizioni dipendenti. Deve essere obbligatoriamente usato nei seguenti casi.
  • Congiunzioni

    Alcune congiunzioni dopo le quali si usa il congiuntivo sono: affinché, benché, sebbene e purché.
    • Accetto qualsiasi risposta purché sia inerente alla domanda.
    • Benché abbia studiato tutta l'estate, Laura non ha superato l'esame di Diritto Privato.
  • Espressioni impersonali

    Il congiuntivo viene usato dopo alcune espressioni impersonali con il verbo essere o dopo verbi impersonali.
    • È necessario che ti registri in comune entro trenta giorni.
    • Bisogna che la situazione cambi il più presto possibile.
  • Verbi

    Il congiuntivo viene usato nelle proposizioni dipendenti rette da verbi che esprimono opinione volontà, speranza, paura, dubbio, incertezza, permesso, ordine, irrealtà e stati d'animo.
    • Vorrei che mi ascoltassi più attentamente.
    • Temo che sia troppo tardi per cambiare idea.
    • Mi dispiace che le cose siano andate così.
    • Penso che un'esperienza all'estero sia importante per completare la tua formazione.
  • Interrogative indirette

    • Mi domando cosa faccia tutto il giorno.