Vivere all'estero

Come aprire un conto in banca in Germania

Volete vivere in Germania e pensate che il vostro conto italiano sia sufficiente per pagare l’affitto o percepire il vostro salario? Vi sbagliate di grosso. Leggete quest’articolo e scoprirete perché.

Come gli italiani non possono fare a meno della pasta a pranzo, così i tedeschi venerano il loro conto in banca. È tutto per loro. Infatti, se decidete di vivere in Germania, non vi faranno utilizzare il vostro conto per pagare l’affitto o percepire il vostro salario, ma dovrete aprirne uno nuovo, tedesco per l’appunto. Anch’io l’ho dovuto fare. 

Di seguito vi spiego come procedere per aprire un Girokonto senza alcuna difficoltà.

Quali banche tedesche ci sono?

Le banche tedesche sono tante quanti sono i tipi di pasta italiani. Sulla base del concetto darwiniano di “sopravvivenza del più adatto”, ho selezionato quelle più grandi e conosciute in Germania.

ricerca dei conti in banca in Germania

Per prima cosa, fate una ricerca accurata sulle banche tedesche.

Da un lato, ci sono le filiali tradizionali in cui si può aprire un conto recandosi di persona alla banca e chiedendo consiglio:

Dall’altro, ci sono le banche dirette che sono sempre più in voga. Non hanno degli uffici, perciò potrete gestire il vostro conto solo online. In cambio, non dovete pagare nulla per aprire un conto corrente: 

Quale banca è la più adatta per me?

La scelta della banca dipende dalle vostre esigenze.

Prima di aprire il mio conto, ho chiesto in ufficio quale banca non avesse spese di commissione. La risposta è stata Comdirect Bank. Si tratta di una delle migliori banche tedesche che offrono un conto corrente gratuitamente. Ed è una banca diretta. Perciò non sono dovuta andare in banca (è stato un bene, perché non so come avrei fatto data la mia scarsa dimestichezza con il tedesco!), ma ho fatto la richiesta online.

La scelta della banca dipende dalle vostre esigenze. Vi consiglio solo di stare attenti a non dover pagare interessi alti sullo scoperto di conto e a poter prelevare il vostro denaro gratuitamente in quanti ATM possibili. Potete trovare maggiori informazioni sui conti tedeschi e sui servizi che offrono qui.

Chiunque può aprire un conto in Germania?

Sì, per legge. A partire da giugno 2016, esiste il cosiddetto “conto di base”. Chiunque abbia la residenza in uno dei paesi dell’UE ha diritto ad aprire questo tipo di conto e le banche sono obbligate ad informare quando rimane una piccola somma di denaro. Tuttavia, con un conto del genere non si riceve una carta di credito e non si ha nessun tipo di scoperto. Inoltre, si deve pagare qualcosa (ma non molto) per aprirlo. Anche questo, ovviamente, è regolato dalla legge. 

Se volete aprire un conto tedesco con maggiore facilità, dovrete fornire alla banca una copia del vostro contratto di lavoro e del vostro Anmeldung in modo da poter attestare il vostro salario e la vostra residenza in Germania. Se volete saperne di più sull'Anmeldung, leggete la mia breve guida sulla residenza anagrafica ad Amburgo

Come si apre un conto online?

cassetta delle lettere

Avete già dato un'occhiata alle vostre cassette delle lettere?

Una volta scelta la banca, dovete compilare il modulo online per aprire il vostro conto. Il procedimento è più o meno lo stesso per tutte le banche: 

  1. Andate sul sito della banca e cliccate su Privatkunden Girokonto (“conto corrente per privati”).
  2. Cliccate su Konto eröffnen (“apri il conto”).
  3. Compilate il modulo. Oltre a fornire i vostri dati personali, potete scegliere se volete una carta di credito e se volete usufruire di altri servizi bancari.
  4. Rileggete i vostri dati, controllate che sia tutto corretto e stampate il modulo.
  5. Seguite le istruzioni e preparatevi per il metodo di identificazione Post-Ident. È più facile di quanto possa sembrare: andate alla posta e portate con voi i vostri documenti, il modulo compilato online e un documento di identità. Un impiegato registrerà i vostri dati ed invierà tutto alla banca. Poiché non sono una cittadina tedesca, ho dovuto inviare anche il mio Anmeldung. Se non avete voglia di fare la fila alla posta, potete ricorrere al metodo della Video-Ident, grazie alla quale la vostra identificazione avverrà mediante una videochiamata online. 
  6. Se tutto è andato bene e la banca da voi scelta accetta la vostra richiesta di avere un conto corrente con loro, riceverete per posta la vostra carta EC,  la vostra carta VISA (se l’avete richiesta) e i codici PIN e TAN per il vostro online banking

Non cominciate già a fare festa…

Adesso avete finalmente il vostro conto in banca! Ma attenzione: non pensate di poter pagare qualsiasi cosa con la vostra carta! Infatti, in Germania si preferiscono molto di più i contanti che la carta di credito e in alcuni luoghi non potrete comprare nulla se non li avrete con voi! 

Paola

Paola è una ragazza italiana da poco trasferitasi ad Amburgo. Ama tutto ciò che riguarda le lingue e scoprire nuovi luoghi e culture. La sua prossima avventura sarà quella di imparare il tedesco, un’impresa ardua, ma non impossibile (si spera).

Espressioni utili per aprire un conto in banca

Vorrei aprire un conto corrente
trasferimento
ordine permanente
addebito
A quali ATM posso prelevare denaro gratuitamente?
Devo pagare delle spese di commissione?
Non ho la cittadinanza tedesca. Di quali altri documenti ho bisogno?

Commenti